Corso di formazione per insegnanti di propedeutica con la Maestra Antonella Lazzaretti

IMG_6722

 

PERCORSO FORMATIVO PER DOCENTI DI PROPEDEUTICA TENUTO DA ANTONELLA LAZZARETTI

Il primo approccio dei bambini allo studio del movimento e della danza comincia ormai tra i quattro ed i cinque anni e rappresenta l’inizio di un percorso formativo arricchente sia da un punto di vista fisico che emotivo. Poiché la danza è un’arte in continua evoluzione, anche il suo insegnamento si arricchisce giorno dopo giorno di nuove conoscenze e di nuovi contenuti metodologici, artistici ed espressivi. Un percorso di propedeutica ha lo scopo di sviluppare nel bambino una maggiore conoscenza e consapevolezza del proprio corpo e delle sue capacità di movimento nello spazio, nel tempo, nella dinamica e nella relazione, attraverso un’esplorazione attiva degli elementi strutturali della danza. Un approccio costruito sulla formazione di un corpo cosciente e ricettivo, determinerà dei risultati più efficaci nello studio della tecnica che sarà, in questo modo, frutto di una consapevolezza interiore e profonda e non deriverà esclusivamente dall’imitazione di un modello esterno. Lo sviluppo delle capacità creative è pertanto parte fondamentale dello studio perché supporta il processo di apprendimento/insegnamento attraverso l’esperienza, permettendo così al bambino di affrontare con coscienza e sicurezza lo studio della danza nelle sue varie forme espressive e tecniche. Un buon lavoro sul corpo, oltre a produrre benessere da un punto di vista psico-fisico, consentirà al bambino di sviluppare una buona capacità di relazionarsi con gli altri e di migliorare la propria autostima attraverso la scoperta del proprio potenziale creativo ed artistico.

OBIETTIVI

Il corso si propone di fornire gli strumenti necessari a sviluppare la capacità di costruire e condurre lezioni e programmare corsi di propedeutica che siano adatti all’età ed allo sviluppo psico-fisico degli allievi, stimolanti ed efficaci da un punto di vista della partecipazione attiva, dello sviluppo del potenziale creativo, artistico ed espressivo, dell’apprendimento e del conseguimento degli obiettivi tecnici ed artistici previsti.

CONTENUTI

Il corso prevede sia lezioni teoriche che pratiche, al fine di attivare la conoscenza attraverso l’esperienza e di stimolare negli studenti una ricerca personale attiva, creativa, finalizzata al raggiungimento degli obiettivi previsti.

STRUTTURA DEL CORSO

Il programma del corso approfondisce le tematiche relative alle seguenti fasce di etĂ :

4/5 anni: la danza come un gioco.

Il gioco ed il movimento creativo come strumenti di conoscenza del corpo e dello spazio e di esplorazione del movimento nella dinamica e nella relazione.

6/7 anni: la connessione tra creativitĂ  e tecnica.

Lo sviluppo delle competenze tecniche passando attraverso il movimento creativo e l’esplorazione degli elementi strutturali del movimento.

8/9 anni: lo studio finalizzato.

L’applicazione delle competenze acquisite ad esercizi tecnici più specifici e finalizzati allo studio della danza sia classica che contemporanea.

Al termine del corso è prevista una verifica sulle competenze acquisite.

DURATA E FREQUENZA DEL CORSO

Le lezioni si svolgeranno secondo la formula week end con 5 appuntamenti per 30 ore totali.

Frequenza: un week end al mese di 6 ore ciascuno.

Gli appuntamenti 2017/18 sono i seguenti:

  • 04/05 novembre 2017
  • 16/17 dicembre 2017
  • 13/14 gennaio 2018
  • 24/25 febbraio 2018
  • 28/29 aprile 2018

Orari:

Sabato dalle ore 14.30 alle ore 17.30
Domenica dalle ore 12.30 alle ore 15.30
IL CORSO E’ PROMOSSO DA “PROGETTO DANZA” IN COLLABORAZIONE CON “A.C.S.E.” ASSOCIAZIONE CULTURA E SPORT PER L’EUROPA, RICONOSCIUTA DAL “CONI”.
ALLA FINE DEL CORSO VERRA’ RILASCIATO UN ATTESTATO.
Sede del corso:
PROGETTO DANZA
PIAZZA SAN FRANCESCO 1/7
31100 TREVISO
TEL: 335 8009828

DIREZIONE ARTISTICA E DIDATTICA

ANTONELLA LAZZARETTI, ORNELLA CAMILLO, ANNA  MARTINELLI