Frédéric Olivieri

Nato a Nizza, frequenta il Conservatorio di Musica e Danza della città, dove si diploma nel 1977. E’ lo stesso anno in cui vince il primo premio del prestigioso Prix de Lausanne entrando così a perfezionarsi alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi. Nel 1978 viene chiamato a far parte del Corpo di Ballo dell’Opéra di Parigi sotto la direzione di Violette Verdy e successivamente di Rosella Highthower.

Viene nominato solista nel 1981, quando alla direzione artistica vi è Rudolf Nureyev. In questa compagnia danza i più importanti ruoli del repertorio classico e viene scelto dai numerosi coreografi ospiti, quali Maurice Béjart, John Neumeier, Kenneth MacMillan. In seguito entra a far parte dei Ballets de Monte-Carlo, prima col ruolo di primo ballerino e poi di étoile, dove interpreta, sino al 1994, tutti i ruoli più importanti del repertorio classico, neoclassico e contemporaneo.

Nel 1994 John Neumeier lo invita a far parte dell’Hamburg Ballet, la compagnia che dirige, e gli affida i ruoli principali. Lasciata la scena, assume l’incarico di maître de ballet e assistente-coreografo, prima della compagnia MaggioDanza, in seguito del Balletto dell’Opera di Zurigo, dove è anche consulente artistico e nel 2000 del Balletto del Teatro alla Scala; dal 2002 al 2007 è direttore della compagnia stessa. Dal 2007 è direttore della Scuola del Teatro alla Scala.

10 ottobre

STAGE WEEK END 2018/2019

VAI A VEDERE

23 settembre

Seminari di formazione 2018/2019

VAI A VEDERE

17 luglio

FOTOGRAFIE STAGE PROGETTO DANZA TREVISO 2018